Il giorno 20 aprile 2017 la nostra classe 1^ A ristorazione ha partecipato ad un incontro informativo sugli aspetti normativi, le politiche scolastiche e le pratiche educative, per fronteggiare bullismo e cyberbullismo, le dipendenze, le truffe on-line ed il gioco d'azzardo patologico.

L'incontro si è svolto presso l'Auditorium Centro Servizi Città metropolitana a Mestre, oltre alla nostra classe hanno partecipato altre classi di altri Istituti di Mestre.

La Polizia di Stato di Venezia e il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Venezia  ci hanno illustrato le problematiche riguardo alle truffe on-line e gli effetti giuridici che ne derivano.

Le Forze di Polizia hanno evidenziato come la rete Internet possa essere sorgente di pericolo per noi adolescenti.

Infatti, i casi di bullismo sono sempre più frequenti, soprattutto sta emergendo il cyberbullismo il quale è ritenuto il più pericoloso, perchè le persone più vulnerabili sono vittime e spesso possono farsi del male fino al suicidio. 

La prefettura di Venezia ci ha spiegato qual è la differenza tra le droghe sintetiche e le varie sostanze stupefacenti, inoltre ci hanno elencato i vari sintomi e i rischi che si incontrano con l'uso di tali sostanze.

L'incontro è stato molto utile per noi, perchè spesso non siamo consapevoli dei rischi  e dei pericoli che possiamo incontrare in internet.

L'ARTICOLO E' STATO SCRITTO DALLE ALLIEVE:

I. HASNA e C. FRANCESCA.

CLASSE 1^ A RISTORAZIONE (A.F. 2016/2017)